Quantcast

Wanda Nara e Mauro Icardi si sono separati: arriva l’annuncio ufficiale

Wanda Nara e Mauro Icardi si sono separati. Dopo mesi e mesi di rumors e scoop, ora la notizia è ufficiale ed è stata diffusa dalla showgirl e opinionista tv su Instagram Story. Ad inizio agosto una dipendente della coppia aveva divulgato un messaggio vocale in cui la sua datrice di lavoro le rivelava di voler divorziare: “Ciao Carmen sai che sono venuta qui in Argentina perché mi sto per divorziare da Mauro. Adesso sono dietro a questa cosa e sto organizzando il divorzio. Ho intenzione di restare qualche giorno e poi però tornerò a prendere tutte le mie cose. Non ne posso più, per questo sto facendo il divorzio“.

Wanda Nara e Mauro Icardi – Foto: Instagram

Dopo il grande clamore mediatico relativo al presunto tradimento di Mauro Icardi con China Suarez, poi era finita al centro dello scandalo l’ex showgirl di Tiki Taka ed ex opinionista fissa del Grande Fratello Vip. In Argentina, ma non solo, non si parlava d’altro. L’ex bodyguard di Wanda Nara fu licenziato, mesi fa, proprio da Mauro Icardi, colpevole di aver parlato su Instagram in modo troppo spinto di sua moglie.

Ora Wanda Nara tramite una storia su Instagram ha ufficializzato la separazione dal calciatore: “È meglio si sappia da me. Mi risulta molto doloroso vivere questo momento. Ma data la mia esposizione e le speculazioni mediatiche che stanno venendo fuori è preferibile lo si sappia da me. Non ho nulla da dichiarare e non voglio dare alcun tipo di dettagli su questa separazione. Per favore vi chiedo di capire non solo per me ma anche per i nostri figli“.

Wanda Nara e Mauro Icardi: la fine di un amore

Dopo il divorzio da Lopez, Wanda Nara aveva sposato il 27 maggio 2014 il calciatore Mauro Icardi, amico e compagno di squadra di Maxi alla Sampdoria. Con Icardi, del quale era anche diventata procuratrice sportiva, ha avuto due figlie: Francesca (19 gennaio 2015) e Isabella (27 ottobre 2016). Oggi Wanda Nara ha annunciato la separazione dal marito Icardi tramite i social.