Quantcast

Thom Browne è il nuovo presidente stilisti degli Usa

Thom Browne è il nuovo presidente stilisti degli Usa. Il 57enne fashion designer americano prende il posto di Tom Ford alla guida del Council of Fashion Designers of America, l’organizzazione a cui fanno capo gli stilisti americani e che ogni anno organizza le due Fashion Week di New York.

Thom Browne – Foto: Facebook

Browne, eletto dal board all’unanimità, si insedierà il primo gennaio per un mandato biennale al posto di Tom Ford che si è dimesso alla fine di maggio.

“Sono orgoglioso di essere uno stilista americano”, ha detto Browne che negli ultimi anni ha sfilato spesso anche a Parigi e i cui compagno è Andrew Bolton, il capo del Costume Institute del Metropolitan: “C’è molto che sta accadendo nel design americano che il mondo deve riconoscere e veramente apprezzare”.

Thom Browne ha cominciato come stilista di moda maschile. Ha lanciato la sua etichetta nel 2003 e per tre volte ha vinto il premio della Cfda come Menswear Designer dell’anno.

Nel 2018 Ermenegildo Zegna ha comprato l’85% del brand sulla base di una valutazione da 500 milioni di dollari.