Quantcast

Simona Ventura confessa: “In passato ho perdonato tradimenti perché ero innamorata”

Simona Ventura ha confessato al settimanale Gente che in passato ha perdonato i tradimenti del suo ex marito Stefano Bettarini perché era molto innamorata. La commissaria esterna del talent show di Canale 5, Amici di Maria De Filippi 2018, ha parlato anche della sua carriera.

Simona Ventura
Simona Ventura – Foto: Facebook

La star tv ha pubblicamente ringraziato la collega Maria De Filippi: “Sono una combattente, un’animale televisivo. Non mollo mai, lo sanno bene i miei detrattori e ne sono terrorizzati. A Maria sarò grata tutta la vita perché, dopo che mi ero rotolata nel fango, è stata lei a darmi le opportunità più interessanti”.

Poi si è soffermata sui tradimenti subiti dall’ex marito Stefano Bettarini e confessati da quest’ultimo al pugile Clemente Russo durante il Grande Fratello Vip 1: “A 30 anni ero piena di buoni propositi, pensavo che una donna potesse avere tutto, carriera e famiglia. Invece, qualcosa sul campo lo devi lasciare: quando il mio matrimonio è fallito, per anni è stato un lutto. Tradimenti? Ho perdonato per un periodo – ha proseguito la compagna di Gerò Carraro -, perché ero innamorata. Ma la fedeltà in un matrimonio è importante e alla fine ho visto le cose come stavano”.

La sua storia d’amore con Gerò Carraro prosegue a gonfie vele, anche dal punto di vista sessuale. “Gerò Carraro? La mia grande fortuna – ha dichiarato SuperSimo -, la persona che ti auguri di incontrare tutta la vita e poi la incontri davvero. Ha accettato il pacchetto completo: me e i miei tre ragazzi, sempre nel rispetto dei ruoli. Non è da tutti darsi con tanta generosità. É come se fossimo già sposati, stiamo bene così. Sono terrorizzata all’idea di iniziare a pensare a chi dovrei invitare. Il sesso è fondamentale soprattutto nel primo periodo – ha detto -, poi nascono altre cose in comune. Tre volte a settimana come Lorella Cuccarini? Non posso dire quante volte lo facciamo io e Gerò, ma sicuramente sono molte, ma molte di più!”.