Quantcast

Rita Dalla Chiesa dice no al GF Vip per candidarsi alle elezioni politiche 2022 con Forza Italia

Rita Dalla Chiesa ha detto “no” al Grande Fratello Vip 7 per candidarsi alle elezioni politiche 2022 con Forza Italia. L’ex conduttrice di Forum e opinionista tv ha declinato l’invito del suo caro amico vip, il conduttore e autore tv Alfonso Signorini, per impegnarsi attivamente in politica. La figlia primogenita del compianto generale dei Carabinieri e vittima della mafia Carlo Alberto dalla Chiesa e della sua prima moglie Dora Fabbo ha confermato la notizia su Twitter.

Rita Dalla Chiesa – Foto: Facebook

Lo scoop è stato lanciato in esclusiva da AdnKronos mediante una nota stampa: “Tra i volti nuovi nelle liste di Forza Italia c’è Rita Dalla Chiesa, primogenita del generale Carlo Alberto, ucciso dalla mafia nel 1982. Nulla è stato ancora ufficializzato, ma i boatos danno Dalla Chiesa in un seggio blindato come capolista al proporzionale della Camera in Puglia, nel collegio Molfetta-Bari. Dietro di lei Michele Boccardi, Maria Tiziana Rutigliani e Domenico Damascelli. Dalla Chiesa correrebbe anche nell’uninominale Camera di Molfetta”.

Per Rita Dalla Chiesa si tratta della sua prima e importante candidatura alle elezioni. In passato era stata già “corteggiata” dall’ex presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi e dall’attuale leader del centrodestra, Giorgia Meloni, come possibile candidata a sindaco di Roma. Alla fine la sua candidatura non andò in porto. Ora è in lizza come deputata alle prossime elezioni politiche di settembre.

La notizia sta dividendo in due il popolo della Rete tra chi ha accolto con gioia ed entusiasmo questa notizia e chi non l’ha presa affatto bene. E voi che cosa ne pensate?

Ragazze e ragazzi continuate a seguirci per saperne di più sulla vita pubblica e privata dei vip del jet set nazionale e internazionale!