Quantcast

Morena Baccarin: biografica, vita privata, figli, Instagram e curiosità

Qualcuno la conosce per il ruolo di Anna nella serie V mentre qualcun altro l’associa a Leslie Thompkins nella serie Gotham, ma Morena Baccarin ha molti altri ruoli all’attivo. Conosciamola meglio!

Morena Baccarin- foto instagram.com

È bella, talentuosa e versatile: Morena Baccarin è una delle interpreti più apprezzate di questi ultimi anni, specialmente dal mondo delle serie televisive.

La maggior parte delle persone tende ad associare il nome di Morena Baccarin a V (remake di Visitors), Deadpool e Gotham, ma in realtà l’attrice ha collezionato tantissimi.

Biografia

Morena Silva de Vaz Setta Baccarin (conosciuta semplicemente come Morena Baccarin) è nata a Rio de Janeiro il 2 giugno del 1979 da Fernando Baccarin (giornalista brasiliano di origini italiane) e Vera Lúcia Setta (un’attrice brasiliana).

La famiglia si trasferisce a New York quando Morena ha appena 7 anni a causa del trasferimento del padre presso Globo TV.

Arrivata nella Grande Mela, quindi, frequenta prima la New York City Lab School for Collaborative Studies e dopo la Fiorello H. LaGuardia High School of Music & Art and Performing Arts. Dopodiché è entrata alla Juilliard School per frequentare il programma teatrale.

Carriera

Il debutto di Morena Baccarin è legato a una pellicola destinata al grande schermo: stiamo parlando di Fashion Crimes di Michael Rymer e Hunter Carson del 2001.

Da quel momento in poi, l’attrice ha continuato a lavorare ad altri progetti cinematografici, ma si è focalizzata maggiormente su film e serie televisive.

È stata impegnata sul set di Way Off Broadway nel 2001; Roger Dodger nel 2002; Serenity nel 2005; Death in Love e Stargate: L’arca della verità nel 2008; Stolen – Rapiti nel 2009; Spy nel 2015; Deadpool nel 2016; Malevolent – Le voci del male nel 2017; Deadpool 2 nel 2018; Ode to Joy e Framing John DeLorean nel 2019; Greenland nel 2020; Omicidio a Los Angeles nel 2022.

Il grande successo arriva in ambito televisivo con Firefly dal 2002 al 2003; Still Life dal 2003 al 2004; The O.C. e Kitchen Confidential nel 2006; Stargate SG-1 dal 2006 al 2007; How I Met Your Mother e Justice – Nel nome della legge nel 2006; Las Vegas, Heartland e Sands of Oblivion nel 2007; Dirt e Numb3rs nel 2008; Medium nel 2009; V dal 2009 al 2011; Ritardare e Look Again – Inganno mortale nel 2011; HomelandCaccia alla spia dal 2011 al 2013; The Mentalist dal 2011 al 2014, The Good Wife dal 2012 al 2013; La tenda rossa nel 2014; Gotham dal 2015 al 2019; Una serie di sfortunati eventi nel 2019; The Endgame – La regina delle rapine nel 2022.

Visitors

Morena Baccarin ha vestito i panni di Anna in V, il remake della serie televisiva V – Visitors del 1983, parlandone più volte come di un’esperienza interessante.

La serie è stata cancellata dopo appena una stagione, ma la sua interpretazione della leader manipolatrice e madre di Lisa non è passata inosservata.

Gotham

Tra i progetti più famosi in cui ha recitato Morena Baccarin c’è Gotham, un po’ per il legame con i film e le serie legati a Batman e un po’ perché si è ritrovata a recitare insieme al marito Ben McKenzie.

L’attrice ha interpretato Leslie Thompkins, il medico legale che intreccia una relazione con il commissario Gordon (portato in vita a sua volta da Ben McKenzie).

Sì, si può parlare di un ritorno perché i due si erano ritrovati sul set della serie iconica The O.C. prima che si innamorassero e sposassero.

Deadpool

Gotham non è l’unica ambientazione ispirata al mondo dei fumetti in cui ha recitato: Morena Baccarin è legata anche a Deadpool.

L’attrice ha contribuito attivamente a rendere il personaggio di Vanessa meno corrispondente allo stereotipo di prostituta e più stratificato a livello emotivo e psicologico.

Si è detta anche soddisfatta del montaggio finale di Deadpool 2, visto che molte scene hot e sequenze di sesso sono state tagliate.

Doppiaggio

Morena Baccarin ha sperimentato anche il doppiaggio, prestando la voce a varie serie animate e film: Justice League (2005-2006), Batman: The Brave and the Bold (2011), Son of Batman (2014) e Batman: Bad Blood (2016).

Riconoscimenti

A riconoscere il talento interpretativo di Morena Baccarin sono stati anche gli addetti ai lavori attraverso varie candidature.

L’attrice ha ricevuto una candidatura nella categoria Miglior attrice protagonista per la serie V ai Saturn Awards nel 2010.

Nel 2013 è stata candidata come Miglior attrice non protagonista in una serie televisiva drammatica per Homeland – Caccia alla spia agli Emmy e nella categoria Miglior cast in una serie drammatica per Homeland – Caccia alla spia agli Screen Actors Guild Awards.

Nel 2016 è stata inserita tra la rosa dei candidati al Miglior bacio (insieme con Ryan Reynolds) per Deadpool agli MTV Movie Awards.

Vita privata

La vita privata dell’attrice è finita spesso sotto i riflettori: Morena Baccarin ha tre figli e un matrimonio naufragato alle spalle.

È stata sposata con il regista e sceneggiatore Austin Chick dal 2011 al 2015 e da questa relazione è nato un figlio nel 2013. Nel luglio 2015 il marito chiede il divorzio spiegando la causa con l’espressione “differenze inconciliabili”.

Dopo la separazione, Morena Baccarin ritrova l’amore con Ben McKenzie conosciuto sul set di Gotham e allarga la famiglia: la loro prima figlia è nata nel 2016 e il loro secondogenito è nato nel 2021. I due convolano a nozze a giugno 2017.

Instagram

Morena Baccarin ha un profilo ufficiale Instagram seguito da milioni di persone in cui posta foto relative ai suoi progetti lavorativi e scatti della sua vita di tutti i giorni (insieme ai figli e al marito).