Quantcast

Mario Caucci contro l’ex moglie Noemi Bocchi: “Donna furba, è un’arrampicata per ottenere qualcosa di più”

Mario Caucci si è scagliato nuovamente contro l’ex moglie Noemi Bocchi, attuale fidanzata di Francesco Totti, a Non è l’Arena. “Qui non si parla di gossip, si parla di vita vera, di uomini e donne che soffrono – ha dichiarato Caucci -. Quando l’ho conosciuta mi aveva fatto perdere la testa e io vedevo in lei tutte le cose belle della vita, a iniziare dalla possibilità di fare una famiglia e i miei due figli. Mai avrei voluto che accadesse tutto questo e mai lo avrei immaginato. Io ho passato degli anni terribili dopo la morte di mia madre e la separazione da mia moglie. In meno di un mese ho perso tutto”.

Mario Caucci ha poi raccontato di essere stato lasciato dall’ex moglie Noemi Bocchi un mese dopo la perdita della mamma.

“La nostra storia si spacca il 2 ottobre del 2017 – ha rivelato l’uomo -, quando mia madre viene a mancare. Io lì ho perso il faro della mia vita. Un mese e qualche giorno dopo mia moglie, rientrando a casa, mi chiede di parlare. Mi dice che le cose non stanno andando bene e che è necessaria una pausa di riflessione. Mi chiede di allentare il rapporto, di passare più tempo fuori casa per lavoro”.

E poi ancora: “Ho deciso di parlare in tv perché questa storia è la pagina più nera della mia vita. Ci siamo conosciuti ad una festa di amici comuni e abbiamo iniziato a frequentarci praticamente da subito”.

Ha poi ricordato: “Era una bellissima ragazza e soprattutto una donna che ti sa prendere perché ti fa vedere e vivere il lato bello della vita: ama viaggiare, divertirsi e sa far stare bene un uomo”.

L’imprenditore ha concluso: “Da parte sua è tutta un’arrampicata verso qualcosa di meglio. È una donna molto furba che sa esattamente cosa vuole per la sua vita, dove vuole essere e dove vuole arrivare. Dov’è ora lo dimostra ampiamente. Se non si ha un carattere estremamente forte è in grado di farti prendere correnti piuttosto calde rispetto al suo interesse. […] Puntava ad ottenere qualsiasi cosa non essendo mai contenta e cercava sempre altro, sempre qualcosa di più”.

La storia di Ilary Blasi e Bastian è una vendetta ai danni di Francesco Totti?

La neo storia d’amore della famosa conduttrice tv italiana Ilary Blasi con l’imprenditore tedesco Bastian è una vendetta ai danni dell’ex marito Francesco Totti? Il gossip è stato diffuso da Dagospia. Ivan Rota ha dichiarato che un’amica di Ilary Blasi ha rivelato che la conduttrice di Canale 5 non avrebbe preso benissimo le foto di Francesco Totti e Noemi Bocchi nel loro nuovo appartamento.

Secondo Ivan Rota, la storia tra Ilary e Bastian potrebbe essere una vendetta e per scoprirlo bisognerebbe chiederlo a Michelle Hunziker, che era in vacanza proprio con la presentatrice tv dell’Isola dei famosi.

“Una fonte ha detto che Ilary ha rosicato – ha scritto Ivan Rota su Dagospia -. Il suo Bastian è quindi un fidanzato di cartone? Ma questo Bastian è il fidanzato di cartone di Ilary? Un’amica ha detto che la Blasi sarebbe rimasta molto male dopo aver visto le foto dell’ex Francesco Totti con Noemi Bocchi e soprattutto quella del nuovo appartamento dei due. Vuoi vedere che Bastian è solo una vendetta? Bisognerebbe chiederlo a Michelle Hunziker che ha passato il ponte a Saint Moritz con la Blasi”.

Per poi aggiungere: “Seconda versione diametralmente opposta. Un’altra amica, si fa per dire, ha chiosato: ‘Ilary aspettava più discrezione, l’atteggiamento di lui l’ha molto colpita al punto da spingerla alla fine a uscire allo scoperto anche lei con Bastian’. Ma cosa intende dire? Che Ilary Blasi stava già da tempo con il fantomatico Bastian?”.