Quantcast

Ilary Blasi e Francesco Totti separati, Roberto D’Agostino: “Erano in crisi da 5 anni, ma nessuno pubblicava la notizia”

Ilary Blasi e Francesco Totti si sono separati ufficialmente pochi mesi fa, ma secondo il giornalista e opinionista tv Roberto D’Agostino erano in crisi da almeno 5 anni. Il direttore di Dagospia ne ha parlato durante l’ultima puntata di Domenica In di Mara Venier. Ha rivelato che l’ex capitano della Roma è in possesso di screenshot di messaggi compromettenti e video privati dell’ormai ex moglie.

Francesco Totti e Ilary Blasi – Foto: Facebook

D’Agostino ha spiegato: “Lei aveva ricevuto l’assicurazione da Francesco Totti che lui non aveva nessuna storia extraconiugale. Quando hanno capito entrambi che la loro storia era finita, si sono detti di aspettare la fine della scuola per dare l’annuncio della fine della loro relazione. Lei, però, rompe il comunicato consensuale perché Alfonso Signorini pubblica le foto di lui che la sera prima era stato a casa di Noemi. A quel punto, lei fa saltare tutto ed è diventata una guerra dei Roses. Ognuno ha cose dell’altro, devastanti. L’intervista di Totti a Cazzullo è un atto giudiziario: ‘non sono io il mostro’, dice con quella intervista, ‘perché lei ha altre storie’. Totti ha screenshottato i messaggi erotici di Ilary Blasi”.

Il direttore di Dagospia ha poi svelato: “Erano in crisi da circa cinque anni. Uno degli scoop più piccoli di quelli che ho fatto, pensate a Pamela Prati. I problemi sono cominciati con il ritiro di Francesco Totti dal calcio. Tutto è partito da lì. Ilary Blasi a un certo punto diventa una conduttrice, non è più modella o letterina. Mentre lei sale, lui scende. Della loro crisi lo sapevano tutti, ma Totti è l’ottavo re di Roma e nessuno pubblicava la notizia. Ma bastava guardare i loro social per capire. Io dopo che ne ho parlato, mi è arrivato di tutto”.

La replica dell’avvocato di Ilary Blasi

L’avvocato di Ilary Blasi ha inviato una nota a Fanpage: “Egregio Direttore, in nome e per contro della Signora Ilary Blasi, Vi segnalo quanto segue. Sul sito da lei diretto riportate la dichiarazione resa da Roberto D’Agostino durante la trasmissione Tv Domenica In. La notizia da voi riportata è falsa: non esistono, né sono mai esistiti, messaggi piccanti scambiati dalla mia assistita con soggetti terzi. Confido vogliate pubblicare la presente, grazie della Vostra collaborazione”.

Chi è Noemi Bocchi?

Noemi Bocchi è ormai sulla bocca di tutti gli italiani. Lei è la protagonista indiscussa dell’estate gossippara 2022. Mario Caucci, rampollo delle Cave di travertino e patron del Tivoli Terme Calcio, è l’ex marito di Noemi Bocchi, nuova fidanzata di Francesco Totti.

Mario Caucci e Noemi Bocchi si sono sposati nel 2011 e hanno avuto due figli, uno di 8 e una di 10. La separazione sarebbe arrivata più di un anno fa e sembra quindi che il flirt tra Noemi e Totti non sia la causa della fine del matrimonio con Caucci. Ora Mario Caucci si è trincerato dietro il classico no comment. Preferisce non esporsi e non rilasciare dichiarazioni.

Lo scorso febbraio Mario Caucci aveva detto a Il Messaggero: «Non mi ha sorpreso affatto il comportamento di mia moglie. Il suo agire disinvolto non mi stupisce. Di Totti posso dire soltanto che è il mio salvatore. Che io so bene che cosa c’è oltre, dietro il semplice lato estetico di una persona, e a lui, se davvero ci fosse questa liaison, va tutta la mia comprensione, nessuno meglio di me potrà comprenderlo». In quell’occasione Caucci aveva rivelato di non essere rimasto in buoni rapporti con la ex moglie e di non aver ancora trovato un accordo per definire la separazione legalmente.

«Penso che da tutta questa storia, se vera, c’è solo lei che ne può trarre un vantaggio mediaticamente, mentre al Capitano… tutta la mia comprensione», aveva detto a Il Messaggero.