Quantcast

Haiducii tornerà a Sanremo? La risposta della cantante

Haiducii tornerà a Sanremo? Mancano davvero poche settimane all’edizione 2023 della kermesse canora nazional popolare che sarà nuovamente condotta e diretta dal punto di vista artistico da Amadeus. Nella quarta serata ci saranno anche le cover degli anni Duemila.

Sanremo 2023: quarta serata dedicata anche agli anni 2000

Per la serata in programma venerdì 10 febbraio 2023, i 28 Big in gara potranno infatti accedere pure al repertorio degli anni 2000 per cimentarsi nella loro personale cover.

Cambio in corso per il regolamento della famosa e popolare kermesse canora nazional popolare italiana. “Le Cover che verranno interpretate dagli Artisti in gara durante la Quarta Serata del Festival potranno essere scelte dal repertorio italiano ed internazionale – si legge nel comunicato stampa del nuovo regolamento pubblicato sul sito ufficiale del Festival di Sanremo 2023 – non solo degli anni ’60, ’70, ’80, e ’90, ma anche degli anni 2000?.

I brani scelti dagli artisti dovranno essere stati pubblicati – in ambito nazionale ed internazionale – tra il 1° gennaio del 1960 e il 31 dicembre del 2009. Ogni artista potrà scegliere un proprio brano, se edito nel periodo di tempo citato. Obbligatoria, al fianco del big, la presenza di un Artista Ospite, individuato in accordo con il Direttore Artistico e con la Rai.

Come accade ormai da diversi anni, le cover della quarta serata saranno parte integrante della gara e verranno giudicate, tramite sistema tripartito, dal Televoto, con un peso del 34%, dalla Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e dalla Demoscopica, entrambe conteranno per il 33% del totale.

HAIDUCII SI RACCONTA A IGOSSIP.IT: INTERVISTA ESCLUSIVA ALLA CANTANTE

Haiducii torna a parlare di Sanremo

Molti fan della famosa e popolare cantante rumena naturalizzata italiana Paula Monica Mitrache, in arte Haiducii, hanno espresso questo desiderio sui social.

HAIDUCII: BIOGRAFIA, CARRIERA E VITA PRIVATA

Haiducii ha affrontato questo argomento durante un’intervista rilasciata alla testata giornalistica PugliaPress.org: “Il tempo vola e gli anni 2000 hanno ormai bussato alle porte del 2023. Amadeus gestisce il grande tempio della musica, dal quale sicuramente li introdurrà ufficialmente. Saranno sonorità che fanno bene all’anima! Io non credo sia un’operazione affrettata, bensì maturata. I miei fan sono speciali e vi sono sincera, la vita è un po’ come una goccia che da un momento all’altro potrebbe riempire un bicchiere già pieno, dove la probabilità di tornare a Sanremo sarebbe come bere questo elisir di felicità eterna”.

Inoltre sul suo profilo Instagram ha pubblicato il video della sua partecipazione come ospite internazionale al Festival di Sanremo 2004 di Simona Ventura, condividendo con i suoi followers le gioie e le emozioni di quella bellissima serata.