Quantcast

Gioia 12 apre le sue porte a Verona al mondo moda e wedding all’insegna di artigianato, arte e cultura

Gioia 12 apre le sue porte a Verona al mondo moda e wedding all’insegna di artigianato, arte e cultura. Sarà il nuovo punto di riferimento per le donne alla ricerca di un concept place originale e innovativo in cui passare momenti dedicati alla moda, all’arte e alla cultura.

Alessandra Broggiato, imprenditrice e creativa conosciuta per le sue affascinanti produzioni floreali e non solo, presenterà il prossimo 17 Novembre (solo su invito) il nuovo polo d’eccellenza italiana a Verona, Gioia 12, via Flavio Gioia 12, caratterizzato da moda, artigianato e cultura ma soprattutto collaborazioni con partner selezionati e servizi esclusivi.

L’ideatrice, Alessandra, ha immaginato un luogo in cui cultura e moda si fondono dando vita ad una realtà in cui ogni donna possa sentirsi valorizzata e coccolata. Il calendario che verrà proposto sarà ricco di eventi: presentazioni di libri, sfilate, trunk show, visite al laboratorio creativo. Saranno molto importanti i corsi organizzati all’interno del polo: corsi di modisteria, corsi di fiori in seta con metodo antico, di fotografia e corsi di macramè antico e moderno.

Completeranno lo spazio alcuni corner nati da importanti partnership già attive a Milano come la collaborazione con Le Fate Milano Concept Place che attiverà un importante punto vendita all’interno dello spazio. Sempre dedicati all’artigianalità al femminile saranno presenti i gioielli creati da Valeria Gurgone, Icudal gioielli unici e le calzature cerimonia e sposa firmate Miss D, tutto tassativamente Made in Italy. Last but not least, Angela Booloni che con la sua agenzia di moda LABd’Elite offrirà corsi di portamento per ragazze e signore.

Un polo dedicato, oltre che alla moda anche alla cultura, testimonial dell’evento di inaugurazione sarà Pinki Parvinder Kaur, simbolo indiscusso della forza femminile e promotrice di molti eventi dedicati alla lotta contro la violenza sulle donne.

Molte cariche istituzionali saranno presenti all’inaugurazione dello spazio: Elisa de Berti, Vice Presidente della Regione Veneto, il sindaco di San Giovanni Lupatoto, Attilio Gastaldello, l’ Assessore per le Pari Opportunità Debora Lerin ed infine Annamaria Gandolfi, vincitrice del premio internazionale Standout award e consigliera di parità regionale della Lombardia.

Giacomo Dal Zotto, Idee da Sogno flower designer ufficiale dell’evento, allestirà tutto lo spazio per donare un’aurea di magia al polo mentre l’evento sarà immortalato dal fotografo specializzato in fotografia pubblicitaria, fashion, industriale, wedding e d’immagine Leonardo Ferri.

La cucina raffinata ed elegante di Primo Kilometro proporrà a tutti gli invitati i sapori tradizionali della cucina veneta. Durante la serata sarà possibile ammirare le opere d’arte su muratura di Michelangelo Chilese, Giulia Rinaldi e Pablos Graffiti.

“Per noi Gioia 12 sarà il nuovo punto di riferimento nella città di Verona per donne alla ricerca di un concept place innovativo in cui passare momenti dedicati alla moda, allo svago e alla cultura. Realizzare questo spazio ha rappresentato per me e le mie partner un periodo molto intenso ma siamo molto soddisfatte dal risultato, nasce finalmente nel territorio un nuovo polo d’eccellenza italiana.” ha detto Alessandra Broggiato, imprenditrice e creativa.