Quantcast

Gigi D’Alessio torna a parlare della separazione da Anna Tatangelo

Gigi D’Alessio è tornato a parlare della separazione dalla sua ex compagna vip, la collega e conduttrice tv Anna Tatangelo. I due artisti si sono lasciati nel 2021 dopo 15 anni d’amore. In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, Gigi ha augurato tanta felicità ad Anna e ha detto di non provare amarezza.

Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio – Foto: Instagram

Gigi D’Alessio parla di Anna Tatangelo

D’Alessio ha spiegato al Corsera: “Come va con lei? Eh… va bene, comunque abbiamo un figlio insieme. Le storie cominciano e finiscono anche, oggi sono tanto felice e ovviamente lo auguro anche a lei. No, non provo amarezza, è così che va la vita sono cose che succedono”.

Il celebre e amato cantautore napoletano ha aggiunto: “Adesso sono diventato papà per la quinta volta. Il primo l’ho avuto a 19, il quinto a 54, un’emozione straordinaria, spero di avere tutto il tempo di vederlo crescere. Ogni figlio è diverso, ma stanno tutti qui, nello stesso cuore”.

Anna Tatangelo parla di Gigi D’Alessio

In precedenza si era esposta Anna Tatangelo sulla sua precedente liaison con Gigi D’Alessio.

“Questo per me è stato un periodo un po’ complicato – aveva detto la cantante -. Ho anche affrontato un trasloco e una separazione. Per fortuna quando riesci a stare bene con te stessa, poi puoi affrontare il mondo. Diciamo che mi sono dovuta ricostruire ed è normale in queste occasioni. Fino ad oggi mi è mancata un po’ di serenità sono onesta. Ho dovuto sempre sudare più degli altri per dimostrare il mio valore artistico perché il privato veniva messo sempre in primo piano. Oggi la situazione è diversa ma quindici anni fa era tosta, venivo sempre giudicata”.

“Se ora sono innamorata’ Sto molto bene. L’amore è il motore della vita. Ora però prima di buttarmi subito ci penso mille volte. Ovvio che bisogna crederci e amare, però faccio tutto in modo diverso – aveva continuato Anna –. Al centro di tutto bisogna sempre mettere sé stessi. Non bisogna mai annullarsi per qualcuno. Perché se ti annulla e poi ti ritrovi sola non sai cosa fare e da dove iniziare”.