Quantcast

GF Vip 7, Karina Cascella affossa Orietta Berti: “Non è incisiva nei suoi interventi e non riesce a fare da spalla al conduttore”

GF Vip 7, ultime news e anticipazioni. L’ex corteggiatrice ed ex opinionista di Uomini e Donne, Karina Cascella, ha affossato l’attuale opinionista fissa del famoso e popolare reality show di Canale 5, Orietta Berti, durante un’intervista rilasciata al settimanale Mio. Secondo l’ex compagna di Salvatore Angelucci, Orietta Berti non sarebbe una buona spalla per il conduttore e autore televisivo Alfonso Signorini, proprio come Pupo.

Karina Cascella – Foto: Instagram

Karina ha dichiarato: “Dopo il caso di Marco Bellavia ho smesso. Non sono brave persone e non hanno nulla da raccontare. Si salvano solo i giovani. Orietta Berti non è incisiva nei suoi interventi. Non riesce a fare da spalla al conduttore. Un po’ come quando c’era Pupo: che senso aveva come opinionista al GF Vip?”.

GF VIP 7, SIMONE DI MATTEO PARLA DEL CASO MARCO BELLAVIA

Ha poi rivelato: “Se mi piacerebbe fare l’opinionista nella nuova edizione de La Talpa? Se ci fosse una giustizia divina quel posto dovrebbe essere mio e di nessun altro. Ma sappiamo già come andrà a finire. Riesumeranno qualche mummia e finirà a tarallucci e vino”.

Due anni fa Karina Cascella aveva criticato duramente anche Pupo ed Antonella Elia: “Ho avuto la sfortuna di vedere per caso questo video. Posso solo dire che la pochezza e la bassezza di questa conversazione sono al dir poco imbarazzanti. Entrambe per diversi motivi non hanno la mia stima e vedere gli insulti l’una per l’altra in prima serata è penoso. Dico solo che è vergognoso”.

E poi ancora: “Ragazzi è scioccante quello che si sono dette Antonella Elia e Samantha De Grenet ieri. Veramente scioccante. Samantha che si preoccupava di suo figlio a casa, beh penso che in questo momento non sia assolutamente contento di aver assistito ad uno scempio del genere. Antonella Elia da opinionista che le dice ‘str***za’, ‘borgatara’, ‘stai cedendo al peso dell’età’, ‘sei ingrassata’, ti strapperei riccio per riccio”.