Quantcast

Ellen Pompeo: origini, età, carriera, Grey’s Anatomy, famiglia, Instagram e curiosità

È legata senza dubbio a Grey’s Anatomy, ma Ellen Pompeo ha partecipato a molti altri progetti prima di approdare al famoso medical drama. Conosciamo meglio l’attrice e produttrice americana.

Ellen Pompeo- foto instagram.com

Per tutti, almeno dal 2005, l’attrice è stato e resterà il volto di Meredith Grey in Grey’s Anatomy, ma l’attrice ha collezionato molti altri progetti prima di interpretare il suo personaggio più celebre.

Per chi non lo sapesse, infatti, Ellen Pompeo è apparsa in Friends, Law & Order e Moonlight Mile, tanto per fare qualche esempio.

Tra popolarità e riconoscimenti, è finita nella lista delle attrici più pagate e seguite al mondo redatta dalla rivista Forbes. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su di lei.

Biografia

Che origini ha Ellen Pompeo? È nata a Everett (città del Massachusetts) il 10 novembre 1969 da padre di origini italiane, irlandesi e inglesi e madre di origini irlandesi.

Ellen Pompeo ha una famiglia numerosa; è la più piccola di cinque fratelli maggiori: tre sorelle (Maureen, Kathleen e Suzanne) e due fratelli (Joey e Dean).

La sua infanzia è stata spezzata dalla morte prematura della madre dovuta a un overdose accidentale di antidolorifici. Da lì a poco il padre si è risposato.

Dopo il diploma, Ellen ha cominciato a lavorare prima come baby-sitter nella Grande Mela e dopo come barista a Miami. Tuttavia decide di tornare a New York City nel 1995.

Carriera

La carriera di Ellen Pompeo prende il via un po’ per caso: viene notata da un direttore di casting mentre lavorava al SoHo Bar&Grill di New York.

È così che Ellen partecipa a uno spot pubblicitario per una catena di ristorazione (SoHo Bar & Grill) nel 1996: l’ingaggio le aprirà le porte della pubblicità (es. Citibank e L’Oreal).

Le esperienze pubblicitarie le fanno sperare di avere un’opportunità nel mondo dello spettacolo e la spingono a provare diversi provini.

Ancora in erba, l’attrice viene scritturata nel corto Do You Have the Time di Pete Sprankle nel 1995, in sei episodi di Law & Order – I due volti della giustizia (1996-2000) e nel corto 81/2 x 11 di David Licata nel 1999.

Da quel momento in poi, Ellen Pompeo colleziona un ruolo dietro l’altro sia per progetti televisivi che per film per il grande schermo.

Tra i progetti televisivi ai quali ha partecipato ricordiamo Strangers with Candy (1999); Eventual Wife (2000) Squadra Med – Il coraggio delle donne (2001); Friends e Nobody’s Perfect (2004); Grey’s Anatomy (2005-2022); Station 19 (2018-2020).

Riesce a entrare nel cast di alcuni film per il cinema: Moonlight Mile – Voglia di ricominciare e Prova a prendermi (2002); Old School, Daredevil e Undermind (2003); Art Heist e Intrigo a Barcellona (2004); Life of the Party (2005).

Altri progetti

Non attrice. Ellen Pompeo si è dedicata anche al doppiaggio (serie animata Dottoressa Peluche nel 2017), alla regia (Grey’s Anatomy) e alla produzione (Grey’s Anatomy e Station 19).

Nel 2015 l’attrice ha partecipato al video musicale del brano Bad Blood di Taylor Swift, insieme a Selena Gomez, Cara Delevigne e Zendaya.

Riconoscimenti

Ellen Pompeo ha collezionato moltissimi riconoscimenti per il ruolo che più di tutti le ha regalato la popolarità, quello di Meredith Grey in Grey’s Anatomy.

È stata candidata come Migliore attrice in una serie drammatica ai Golden Globe del 2008 e ai Satellite Awards del 2007.

L’attrice è stata inserita nella rosa dei candidati nella categoria Miglior cast in una serie drammatica agli Screen Actors Guild del 2006, del 2007 e del 2008 e ai Satellite Awards del 2006.

Ai People’s Choice Awards fa incetta di candidature: Attrice preferita in una serie TV drammatica nel 2013; Miglior coppia in una serie TV con Patrick Dempsey e Miglior coppia in una serie TV con Sandra Oh nel 2014; Attrice preferita in una serie TV drammatica nel 2015, nel 2016 e nel 2017; Star femminile dell’anno in una serie TV nel 2020.

Si porta a casa un Screen Actors Guild, due Satellite Award, uno Screen Actors Guild e quattro People’s Choice Awards.

Vita privata

La vita privata di Ellen Pompeo non ha segreti: l’attrice ha incontrato suo marito Chris Ivery in un supermercato di Los Angeles..

Ellen Pompeo e Chris Ivery si sono sposati con una cerimonia privata nel 2007 e hanno costruito una grande famiglia: Stella Luna, Sienna May ed Eli Christopher Pompeo Ivery.

Lotta per l’uguaglianza salariale

La lotta per l’uguaglianza salariale nel mondo dello spettacolo porta il nome anche di Ellen Pompeo: l’attrice ha difeso il proprio diritto ad avere lo stesso compenso dell’ex collega di set Patrick Dempsey.

Sembra che il Dottor Stranamore non solo guadagnasse più di lei, ma si fosse rifiutato di appoggiarla nella lotta per ricevere lo stesso cachet. Il suo sforzo l’ha ripagata (non a caso è una delle attrici più pagate).

Quanto viene pagata l’interprete di Meredith Grey? Migliaia e migliaia di dollari a episodio. Per esempio, stando a Forbes, guadagna circa 550 mila dollari a episodio.

Quando va via Meredith Grey dal medical drama? L’attrice lascia la serie dopo 18 stagioni, tornando soltanto in qualche episodio della 19esima stagione.

Make-up

Ellen Pompeo non ama il make-up. Sì, l’attrice si lascia truccare quando è sul set o deve partecipare a qualche evento, ma nella vita di tutti i giorni preferisce mostrarsi al naturale.

Instagram

Ellen Pompeo ha un profilo Instagram molto attivo e seguito in cui posta gli scatti di famiglia, i selfie, le foto delle sue passioni (prima tra tutte la meditazione) e i fermo immagine della vita di tutti i giorni.

Il modo di usare i social rispecchia esattamente quando dichiarato tempo fa in merito al suo abbandono di Grey’s Anatomy: “[…] Non trovo che la recitazione rafforzi particolarmente. Non trovo che la recitazione sia un modo particolarmente nobile di guadagnarsi da vivere. Non sto salvando nessuna vita, non son un’insegnante, non lavoro per l’UNICEF. Non credo di essere niente di che”.