Quantcast

Bianca Balti confessa: “Ero dipendente dalla droga, è stato uno dei momenti più brutti della mia vita”

Bianca Balti ha confessato di essere stata dipendente dalla droga, rivelando di essere stato uno dei momenti più brutti della sua vita. L’ha rivelato lei stessa a Luca Casadei durante il podcast “One more time”. «Era una vita disfunzionale, non ero felice, ma me ne accorgo solo ora», racconta spiegando di essere stata molto giovane, di aver iniziato una carriera molto frenetica. Poco dopo aver conosciuto Lucidi resta incinta e lui le chiede di sposarla, ma era tutto molto presto secondo Bianca.

Bianca Balti – Foto: Instagram

La supermodella italiana ha asserito: «Vivevo tutto alla giornata, ho deciso di fare la mamma e la moglie dopo un anno e mezzo dall’inizio della mia carriera. Una cosa folle».

Il loro amore non è durato infatti: «Mi ero fatta prendere dall’entusiasmo, ma la verità è che lui era molto possessivo e assillante. Non era un rapporto sano».

Lei e la figlia sono tornate in Italia ma Bianca ha ripreso la vita frenetica di prima, lasciava spesso la figlia ai nonni e lei iniziava a fare uso di alcol e droga. Bianca poi ha conosciuto Matthew McRae, che sarebbe di lì a poco diventato il suo secondo marito. Hanno deciso di ricominciare una vita insieme negli Usa, ma ci sono stati alcuni problemi legali. Il tribunale ha dato alla minore la facoltà di scegliere dove stare e lei ha preferito andare con il padre: «Uno dei momenti più brutti della mia vita».

La supermodella ha spiegato che non si drogava già da tempo, ma la figlia non l’aveva perdonata: «Non voleva vivere con me, perché ero un casino. Allora però è stata durissima capire che, al di là degli sforzi che avevo fatto per cambiare, il male che le avevo fatto l’aveva portata a fare questa scelta».

Nel tempo hanno recuperato il loro rapporto e ora si vogliono molto bene, ma certo non è stato facile per nessuna delle due.