Quantcast

Ballando con le stelle 2018 pilotato? La replica di Ivan Zazzaroni

Ballando con le stelle 2018 pilotato? Il caso Ciacci continua a far discutere… L’atteggiamento ostile del 60enne giornalista, blogger e conduttore televisivo Ivan Zazzaroni nei confronti della coppia al maschile di questa edizione del programma tv di Raiuno, condotto da Milly Carlucci, sta scatenando una raffica di reazioni contrastanti.

Milly Carlucci e Paolo Belli a Ballando con le stelle – Foto: Facebook

“L’ho spiegato più volte – si è giustificato Ivan Zazzaroni – è un fattore estetico. Mi rendo conto che la critica mossa si è prestata a interpretazioni fuorvianti ma ho sempre invitato i fomentatori di odio che affollano i social ad attenersi al merito del mio ragionamento”. Per poi concludere: “Non me ne curo. Mi lasci ringraziare tutti quelli che non hanno capito una mazza e hanno perso più di un’occasione per stare zitti”.

Intanto Giovanni Ciacci, dopo il malore di sabato scorso, ha dichiarato a Detto Fatto di Raidue: “Non mi era ancora mai capitata una situazione del genere. Surreale davvero. Sto seriamente pensando di lasciare il programma Ballando con le stelle”. Giovanni Ciacci di Ballando con le stelle ha dichiarato: “Non voglio che il mondo dello spettacolo e i telespettatori subiscano attacchi di questo genere. Attacchi inutili, sterili e isterici. Né voglio che ne vada della professionalità mia e di Todaro”.

Si è infatti sfogato anche sul suo profilo Instagram: “Ho vissuto momenti migliori – ha spiegato Giovanni ai suoi follower – Il malore è dovuto all’emozione, alla fatica. Ballando ti entra nello stomaco. Sono davvero molto provato. C’è troppa pressione e si sta coinvolgendo troppa gente, quindi ho intenzione di parlare con la produzione e con Milly Carlucci. Voglio abbandonare Ballando con le Stelle, perché c’è troppa pressione”. Il suo sfogo su Instagram procede con le scuse a chi si sente rappresentato da Ciacci, tanto che sono in molti a fermarlo per strada per esprimere il proprio supporto: “Questa cosa del tango, questo scambio di ruoli è stato molto forte. Perché c’è tanta attesa, la gente mi ferma dicendomi: ‘Guarda che tu stai ballando per me’. Io non me la sento questa responsabilità”.

Milly Carlucci e lo staff di Ballando con le stelle gli faranno cambiare idea?