Quantcast

Alex Nuccetelli replica ai legali di Antonella Fiordelisi: “Francesco Totti mi ha garantito che non la conosce”

Alex Nuccetelli ha replicato ai legali di Antonella Fiordelisi, ribadendo che Francesco Totti gli ha garantito che non la conosce. L’ex compagno della showgirl ed ex gieffina vip Antonella Mosetti e grande amico dell’ex capitano della Roma è stato molto chiaro: “Prima di tutto dico che io non devo giustificarmi di nulla. Francesco mi ha garantito che non conosce questa persona, non sapeva nemmeno della sua esistenza. Lui non sa usare bene i social e mi ha detto che spesso si trova like e lui manda un saluto o un messaggio ma mi ha giurato di non conoscere Antonella”.

Alex Nuccetelli – Foto: Instagram

Il personal trainer e culturista Alex Nuccetelli ha continuato: “Mi stanno arrivando messaggi e telefonate che indicano l’assoluta bontà della Fiordelisi, che non alludeva ad avances di Francesco nei suoi confronti. Dove probabilmente ci potrebbe essere un civile ciao o grazie dovuto ai molteplici like ricevuti nelle sue storie. Lascio al pubblico, che non è stupido, come a volte si ricerca l’attenzione mediatica ma su questo fatto specifico penso sia chiaro. Se il ciao fosse stato di un pinco pallo qualsiasi non se ne sarebbe parlato al Grande Fratello Vip”.

La lettera degli avvocati di Antonella Fiordelisi

Antonella Fiordelisi – Foto: Facebook

Il post social comparso sul profilo Instagram di Antonella Fiordelisi parla chiaro: “Egregio sig. Nuccetelli, è troppo facile offendere e dare della bugiarda ad una ragazza che in questo momento non può replicare e che durante un reality ha fatto una sua personale confidenza. Premesso che la confidenza riguarda una semplice richiesta di messaggi su Instagram da parte del sig. Francesco Totti, se lei è così sicuro, come ha affermato, che la dott.ssa Antonella Fiordelisi abbia detto una bugia e che non abbia le prove di quanto sostenuto, allora si chiede a lei, nella sua qualità di portavoce del sig. Totti (come lei stesso si è definito), di chiedere al sig.Totti di AUTORIZZARE LA PUBBLICAZIONE DELLO SCREENSHOT della sua richiesta di messaggi”.

E poi ancora: “Se il sig. Totti è sicuro di non aver mai inviato alcunché alla dott.ssa Fiordelisi, certamente non avrà alcun timore a dare, anche via social, la sua autorizzazione alla pubblicazione”.

Per poi aggiungere: “Se tale autorizzazione non dovesse arrivare, allora si chiedono delle scuse ufficiali da parte del sig. Totti, anche attraverso di lei, sig. Nuccetelli, per le frasi diffamatorie, peraltro aggravate a mezzo stampa, nei riguardi della dott.ssa Fiordelisi, frasi mai smentite dal sig. Totti che, dunque, col suo silenzio, ha confermato e avallato tali frasi indubbiamente lesive dell’onore e della reputazione. Se neanche le scuse dovessero arrivare, si procederà per le vie legali sia nei suoi confronti che nei confronti del sig. Francesco Totti. Il team legale Fiordelisi”.